Santanché sbaglia treno e arriva a Napoli: "Mi è venuto un colpo"

Bruno Cirelli
Dicembre 20, 2019

"Non mi sono ancora ripresa". "Finisco il lavoro a Roma e decido di fare una sorpresa e tornare a cena a casa, anche perché c'era ospite la fidanzatina di mio figlio", racconta l'esponente di Fratelli d'Italia ai suoi follower. Vado alla stazione e salgo sul treno per Milano Centrale. "Poi vedo la scritta Napoli", ha raccontato sui social. Come si chiudono le porte del treno, finisco la telefonata, alzo lo sguardo e vedo Napoli.

"Mi è preso un colpo". Il treno era in forte ritardo, e all'arrivo a Napoli non ce ne erano altri in partenza per Milano. "Ho chiesto al capotreno se ci fossero fermate prima ma mi ha detto che era diretto". C'è chi la attacca con frasi come: "Ci si può fidare di un parlamentare che non è nemmeno in grado di prendere un treno?", "Daniela Santanchè sbaglia treno e si ritrova a Napoli: "Mi sento male". Quando sono arrivata mi sono sentita davvero angosciatissima", "Dovevo andare da Bologna a Milano, sono finita a Venezia". Ero talmente sconfortata che ringrazio questo ragazzo che mi ha visto basita e mi ha dato conforto.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE