Manovra, Grillo: "Sono fiducioso, ci saranno delle sorprese"

Bruno Cirelli
Dicembre 20, 2019

Meno male che ci sono le sardine, bisogna tenerle d'occhio sperando non si facciano mettere il cappello da nessuno. Ma vi è chiaro o no che, se si rompe il giocattolo del governo, tutta questa nostra gente che abbiamo portato in politica ce la ritroviamo sotto casa a chiederci un lavoro? "Avete dei microfoni che odorano di aliti terribili - ha poi detto il leader del M5S rivolto ai giornalisti all'esterno dell'hotel Forum a Roma - E siete anche poco puliti, nel senso che avete degli aliti pazzeschi... non posso stare in mezzo a voi così!".

La scusa potrebbe essere quella di scambiarsi gli auguri di Natale prima delle feste ma, vista l'aria che tira nel Movimento 5 Stelle, la visita di Beppe Grillo potrebbe significare qualcosa in più. Beppe Grillo, il giorno dopo il vertice con i 5 Stelle, assicura che "ci saranno sorprese" nel movimento dilaniato da ribelli, dissidenti e fuggitivi. "Ci vuole l'occasione, ci vuole un'idea e la stiamo pensando" ha aggiunto.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE