Roma-Sassuolo, Fonseca: "Smalling? Non lo rischio. Ho visto miglioramenti della squadra"

Rufina Vignone
Settembre 19, 2019

Dalla possibile disfatta, ecco uscire la verve del ritrovato Berardi e del suo piede caldo: all'8' prima pennella una punizione al bacio, su cui nulla può Pau Lopez, e poi al 28' chiude al meglio una bella tram, con Duncan e Caputo e che rende meno amara la trasferta capitolina. "Alcuni nazionali non sono stati impiegati con le rispettive squadra e saranno a disposizione". Per Smalling non è un problema muscolare, lui ha avvertito un dolore al'adduttore e abbiamo deciso di non correre rischi per non far aggravare la situazione. Pellegrini? E' un giocatore intelligente, che in diversi ruoli sa cosa fare. E' un calciatore giovane e deve migliorare il suo modo di capire il gioco, è un processo di crescita. "Lavora bene in fase difensiva e ha qualità eccellenti". Abbiamo avuto la capacità di rubare palla e ripartire veloce. Il portoghese ha toccato vari temi e lasciato indizi sulla formazione titolare che scenderà in campo all'Olimpico. Fonseca ha parlato anche del lavoro fino a ora svolto sulla squadra: "Ho visto dei miglioramenti costanti, ho fiducia per la partita di domani". Perotti si è fatto male durante la rifinitura, senza sforzo fisico, Zappacosta invece nel riscaldamento. Noi lavoriamo per evitare questo tipo di infortuni. Ma non riguarda solo la Roma, riguarda tutti i club, in Italia e in Europa.

La Roma cala vistosamente e abbassa il baricentro, lasciando la scena al Sassuolo che cerca l'incredibile rimonta. Quando una squadra gioca così merita attenzione e complimenti.

Su Mkhitaryan "Va riconosciuto che non è un'ala pura".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE