MotoGP | Zarco scaricato da KTM, da Aragon c’è Kallio

Rufina Vignone
Settembre 19, 2019

Il francese rimarrà sotto contratto con KTM fino al termine della stagione, ma già dalla prossima gara sulla sua moto ci sarà Mika Kallio.

Con un breve comunicato la casa austriaca ha annunciato la fine della collaborazione con il due volte campione del Mondo Moto2 prima del previsto. Come ben sappiamo Mika è un pilota che ha seguito il nostro percorso di sviluppo e abbiamo bisogno di un suo riscontro anche in ottica gara. Questo vuol dire che nel caso riuscisse a trovare una nuova squadra dovrà comunque aspettare la fine della stagione per test e collaudi.

"Dobbiamo prendere decisioni per assicurarci di utilizzare le nostre risorse nel miglior modo possibile e attualmente siamo in una direzione positiva con la nostra struttura MotoGP. E' fondamentale verificare i risultati dei nostri test in condizioni reali di gara per iniziare la nostra stagione 2020 nella posizione migliore". Kallio ha già dimostrato di essere un ottimo pilota sulla RC16 e siamo felici di vederlo in gara. Allo stesso tempo vogliamo esprimere gratitudine a Johann per i suoi sforzi da quando ha aderito al nostro ambizioso progetto a partire dallo scorso Novembre. Ora dobbiamo pensare al futuro e fare questo passo. "KTM onorerà il suo contratto fino alla scadenza".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE