MotoGP: Test e regole tecniche, le novità 2020

Rufina Vignone
Settembre 19, 2019

Nel corso del GP a Misano si è riunita per deliberare su test ed alcune regole tecniche, modifiche che coinvolgono MotoGP, Moto2 e Moto3. Nel dettaglio, saranno introdotte alcune restrizioni dei test per le categorie Moto2 e Moto3, su sollecitazione da parte di alcune scuderie.

Due test ufficiali, da tre giorni ciascuno, tra il 01 febbraio e il primo evento della stagione.

Un test privato di due giorni durante la stagione nel circuito accordato con le squadre.

Sei giorni di test privati per ciascun pilota, in un circuito in Europa o nel paese di provenienza della squadra.

L'uso di forcelloni in carbonio non sarà consentita.

Variazioni invece prettamente tecniche - per così dire, "di servizio" - per le MotoGP, che dall'anno prossimo dovranno obbligatoriamente adottare l'X2 Racelink Pro, strumento elettronico in grado di supportare una comuniazione in tempo reale con la Race Direction e i box.

L'X2 Racelink Pro sarà alimentato dal sistema elettrico della moto e avrà bisogno di uno specifico antenna GPS aggiuntiva da posizionare su tutte le macchine.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE