Matteo Salvini è pronto al confronto con Renzi: la sfida in tv

Bruno Cirelli
Settembre 19, 2019

"Il nome della nostra nuova sfida si chiama Italia Viva".

Ma anche quelli che si aspettavano una nomina da sottosegretari e invece non l'hanno ottenuta. I parlamentari li ho lasciati tutti a Zingaretti.

Sul tema dello scandalo sanità nella Regione, che ha portato alle dimissioni della presidente Marini, Salvini ha riferito che "qua li hanno portati via perché assumevano gli incapaci, i raccomandati".

"Salvini ha scelto deliberatamente di aprire una crisi dal Papeete, fra cubiste e mojito, non per un'infrastruttura bloccata dal no dei 5 Stelle o da un luogo di sofferenze". Ho fatto un'operazione machiavellica, di palazzo, ma io che ho lavorato a Palazzo Vecchio dico che per me Machiavelli è un grande: non è quello de 'Il fine giustifica i mezzi', una frase che, tra l'altro, lui non ha mai detto. "Ho letto di una senatrice di Forza Italia, che è stato eletta in Trentino" alle ultime politiche" con il 30% dei voti della Lega, passata da Fi a Renzi. "Ultimamente è un pò scappato".

L'ex premier ed ex segretario del Pd ha spiegato che anche il suo nuovo partito nasce a questo scopo: "Voglio passare i prossimi mesi a combattere contro Salvini", ha detto Renzi assicurando che con la sua iniziativa il fronte contro il leader leghista potrà allargarsi. Disponibilità ribadita: "Certo, scegliamo la data".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE