La Iena Nadia Toffa appare in un murale a Taranto

Ausiliatrice Cristiano
Settembre 19, 2019

Dal profilo Instagram del programma di Italia 1 sono state pubblicate le immagini che mostrano l'esecuzione di un gigantesco murale con il volto della Toffa. Appare così Nadia Toffa nel murales che Taranto le ha dedicato a poco più di un mese dalla sua scomparsa.

Una città che deve tanto alle lotte di Nadia e che, per questo, le aveva conferito la cittadinanza onoraria lo scorso 14 gennaio.

È passato esattamente un mese dalla triste perdita che la Tv, gli amici e i familiari hanno dovuto affrontare improvvisamente. Su una parete di circa tre metri d'altezza, in via Lago di Monticchio, l'opera ha preso forma in mattinata: così, nelle sue vesti di iena, con il suo ciuffo biondo e il sorriso smagliante, ecco l'omaggio alla conduttrice scomparsa il 13 agosto. Andrea Pucci, amico e collega della 'Iena bionda', ha voluto dedicarle un post social davvero molto commovente. Oggi, queste battaglie continuano a pulsare nel suo computer custodito dalla famiglia.

La madre della compianta Nadia Toffa, la signora Margherita, è tornata a parlare. Un modo per coltivare la sua memoria, per viverla come se involontariamente si trovasse una giustizia anche per la sua stessa morte. La Iena, infatti, si è battuta tantissimo per la città pugliese con la sua inchiesta sull'Ilva, ma anche spendendosi affinchè fosse aperto un reparto Oncoematologico Pediatrico presso l'ospedale. Già da tempo si vociferavano alcuni nomi che potessero non sostituire, ma bensì affiancare la memoria di Nadia Toffa. Un trio prettamente femminile, che conosce perfettamente il significato della divisa che la Iena è tenuta ad indossare.

La puntata del giovedì sarà quella che subirà maggiori cambiamenti, si alterneranno nella conduzione due trii: uno al maschile, formato da Filippo Roms, Giulio Golia e Matteo Viviani; e uno al femminile, con Veronica Ruggeri, Roberta Rei e Nina Palmieri.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE