Ciclismo, Nibali rinuncia ai Mondiali: "Non sono al top"

Rufina Vignone
Settembre 19, 2019

Con queste poche righe, affidate ai social, Vincenzo Nibali si tira fuori e rinuncia ai Mondiali su strada in programma l'ultima domenica di settembre nello Yorkshire, in Inghilterra. È stato lo stesso corridore siciliano ad annunciarlo, attraverso le colonne della Gazzetta dello Sport.

"La maglia azzurra per me è sacra e va rispettata - ha affermato Nibali alla Rosea -. Non sono al top e non è giusto che porti via il posto a qualche compagno". A questo punto, il c.t. Davide Cassani punterà tutto sull'esperto Matteo Trentin con Sonny Colbrelli come alternativa. Colbrelli e Trentin "danno grandi garanzie" e sono pronti "a prendersi certe responsabilità" da leader designati.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE