Tetano, bimba di 10 anni ricoverata a Verona: non era vaccinata

Barsaba Taglieri
Giugno 19, 2019

Ha 10 anni ed è ricoverata per un'infezione da tetano nel reparto di rianimazione dell'Ospedale della donna e del bambino a Borgo Trento.

Secondo quanto ha appreso L'Arena la bambina non risulterebbe vaccinata e quindi non era stata sottoposta alla profilassi antitetanica. Lo riferiscono fonti dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona precisando che le condizioni della piccola paziente sono stazionarie e la prognosi resta riservata.

Maggiori particolari domani su L'Arena di domani.

"Il pericolo è ovunque - spiega Burioni -, anche una piccolissima ferita può provocarlo, l'acqua ossigenata e la vitamina C sono inefficaci e soprattutto non esiste una immunità naturale". Chi non vaccina i propri figli è un incivile egoista. "Tutte scemenze", ha scritto su Facebook Roberto Burioni, il medico e divulgatore scientifico noto per le sue battaglie sui social contro la campagna no vax, commentando il caso della bambina di Verona. Martedì mattina i genitori sono corsi all'ospedale e la bimba è stata ricoverata in Rianimazione pediatrica. Prosegue il virologo: "questi cavernicoli sabato 29 giugno organizzeranno una manifestazione a Rimini, città a me molto cara. Perchè a causa delle loro bugie e della loro follia- conclude- c'è una bambina in rianimazione a Verona".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE