Aia ritira Spinacine: rischio plastica

Paterniano Del Favero
Mag 31, 2019

Il problema è stato trovato in seguito a controlli sui prodotti fatti internamente ad AIA. Non sono esclusi rischi per la salute in caso di ingestione (pericolo soffocamento).

Con un avviso sul suo sito internet, Aia, oggi ha richiamato volontariamente oltre le "Spinacine" anche i prodotti panati Bigger XXL per la possibile presenza di frammenti di plastica bianca, che l'azienda ha riscontrato in autocontrollo.

Nome: Spinacine da 220 a 440 grammi AIANumero d'articolo: LOTTO: 07258020Sono interessati dal richiamo due lotti aventi la seguente data minima di conservabilità 8 giugno 2019. La decisione di ritirare i due prodotti è stata presa autonomamente dall'azienda in via precauzionale.

L'azienda alimentare Aia, visto l'allarme alimentare in questione che interessa spinacine e cotolette che possono essere contaminate da frammenti di plastica, ha specificato delle indicazioni per i consumatori.

In entrambi i casi la data di scadenza è il prossimo 8 giugno.

L'appello lanciato a tutti i consumatori che avessero acquistato uno di questi due prodotti, è di riconsegnare le confezioni nei supermercati in cui sono state comprate. Gli stessi punti vendita si impegneranno a sostituire il prodotto o, eventualmente, a rimborsare i clienti. E' anche possibile contattare l'azienda Aia tramite l'indirizzo e-mail[email protected].

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE