Liverpool batte Chelsea 2-0, Mané e una prodezza di Salah stendono Sarri

Rufina Vignone
Aprile 18, 2019

Altro botta e risposta tra Manchester City e Liverpool nel testa a testa per il primato della Premier. Ad Anfield il 2-0 porta la firma di Manè e Salah che in due minuti a inizio ripresa (51' e 53') chiudono la pratica e fanno tornare nubi fosche sul futuro di Maurizio Sarri, ora quarto in classifica con 66 punti ma braccato - in chiave Champions - dal Manchester United (64) e Arsenal (63) che hanno rispettivamente una e due partite in meno dei Blues.

Primo tempo disputato da entrambe le squadre con grande intensità, con i Reds che hanno provato ad imporre il loro ritmo scontrandosi però contro l'organizzazione della formazione di Sarri. Quest'ultimo nel finale di frazione è costretto a perdere Rudiger per infortunio e a gettare nella mischia Christensen. Una rete capolavoro, celebrata con un'esultanza in stile "yoga".

La Premier League sarà esclusiva SKY, che potrete seguire anche tramite pc, laptotp, tablet o smartphone grazie a tale servizio di streaming. In doppio svantaggio il Chelsea si rende pericolosa con Hazard che mette i brividi ad Alisson colpendo il base del palo e poco dopo chiama l'estremo difensore brasiliano ad una difficile parata.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE