Juventus: quanto costa l’eliminazione dalla Champions

Rufina Vignone
Aprile 18, 2019

Affonda la Juventus in Borsa dopo l'eliminazione dalla Champions League. Il titolo del club bianconero non solo è il peggiore dell'intero listino, ma continua a perdere parecchio terreno dopo l'iniziale apertura a -25%.

Durante la giornata sono stati toccati un minimo di 1,275 e un massimo di 1,444, fino ad arrivare alla definitiva chiusura, quando il titolo della Juventus ha fatto segnare un calo del 17,63% a 1,3900 euro per azione. "E' quello che proviamo a fare sempre". I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge. Ma l'uscita di scena dalla competizione europea più prestigiosa verrà a far mancare dalle casse della società di Andrea Agnelli circa 93 milioni di introiti previsti in un anno di grandi investimenti, uno su tutti l'ingaggio di CR7, per i quali si prevede un rosso di bilancio attorno ai 60 milioni di euro. Come riporta la Gazzetta Dello Sport, basterà un punto per festeggiare l'ottavo scudetto consecutivo sabato, contro la Fiorentina.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE