Incendio a Notre-Dame, Vittorio Sgarbi: Questo pianto generale è inutile

Bruno Cirelli
Aprile 18, 2019

Meluzzi, tagliente e diretto, non sta a guardare e risponde a tono alle critiche di Sgarbi: "Io mi vergognerei di queste dichiarazioni, che spero che in Francia non sentano perché spu***nerebbero l'Italia, perché crederebbero che gli italiani pensano quello che pensi tu".

Pur riconoscendo che il clamore è almeno in parte comprensibile, secondo Vittorio Sgarbi visitare la cattedrale di Parigi non equivale a vedere "Santa Croce a Firenze, la basilica di San Pietro o l'architettura del Palladio".

È questo quanto dichiarato in una nota dal Capogruppo della Lega Trentino Mara Dalzocchio. Parola del corrosivo e popolare critico d'arte Vittorio Sgarbi, voce assolutamente fuori dal coro che, in giorni di commozione diffusa e attenzione mediatica planetaria, tra canti e preghiere, persino veglie di francesi addolorati, ha voluto smontare la retorica sull'accaduto.

L'incendio è stato paragonato all'11 settembre e Notre Dame perfino alla Cappella Sistina.

Non solo questione di date, ma anche questione di cosa è andato perso. Ciò non toglie nulla al valore simbolico, ma esclude che si possa provare dolore.

"Ricostruiremo Notre-Dame più bella di prima", ha detto martedì in un discorso in diretta tv, in disaccordo con gli esperti che ritengono sia troppo presto per esprimersi sui tempi.

"L'intervento dei pompieri - spiega Sgarbi - è stato efficace". Hanno alle spalle un'esistenza plurisecolare di modifiche, abbellimenti, restauri. Altro che Torri Gemelle. "A Parigi tutto si riduce a un incidente di cantiere senza altre implicazioni!"

"Anni di lavoro" saranno necessari per ricostruire la cattedrale di Notre-Dame, devastata da un incendio ancora in corso. Il critico spiega di aver seguito attentamente la crescita di Alba, anche se non ha mai partecipato attivamente al ruolo di educatore. Andranno ricostruite la crociera e le guglie. La ricostruzione è recente, ottocentesca. Dunque la cattedrale di Parigi non è compromessa.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE