CHAMPIONS LEAGUE - City-Tottenham: pazzesco 4-3, Guardiola fuori! Liverpool in semifinale

Rufina Vignone
Aprile 18, 2019

Il tecnico del Tottenham Mauricio Pochettino parla così alla vigilia della partita di ritorno del quarto di finale contro il Manchester City, che vede gli Spurs avanti 1-0: "Battere il City all'andata è stato un grande risultato, ma è tutto ancora aperto". Vantaggio al 4' di Sterling, doppietta di Son tra il 7' e il 10', pareggia Bernardo Silva all'11' e firma il 3-2 Sterling al 21'. Giallo Var sul gol dell'ex juventino, che prima di insaccare con il fianco tocca con il braccio, ma per Cakir le immagini non rivelano irregolarità. Sospiro di sollievo per Pochettino e i suoi, che sfideranno l'Ajax, giustiziere della Juventus, in semifinale.

Mai in dubbio, al contrario, il passaggio del turno a favore del Liverpool, andato a vincere 4-1 in casa del Porto, già battuto 2-0 all'andata. Mané, Salah, Firmino e Van Dijk rendono inutile la rete della bandiera di Militao. Nel mezzo una rimonta da 1-2 a 4-2 sempre per gli uomini di Guardiola, e il gol decisivo (ai fini della qualificazione) di Llorente, altro caso valutato dal VAR per un presunto colpo di mano che sembra non esserci. Klopp se la vedrà ora con il Barcellona.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE