Salone Risparmio segna il record

Paterniano Del Favero
Aprile 5, 2019

Al centro della discussione di questa edizione, dal titolo "Sostenibile, responsabile, inclusivo". La tre giorni milanese dedicata al risparmio gestito quest'anno avrà temi centrali come la sostenibilità, la responsabilità sociale e l'inclusione, argomenti da sempre vicini a Poste Italiane.

L'evento si è aperto stamattina con il discorso di inaugurazione del Ministro dell'Economia Giovanni Tria, il quale ha affermato che la "questione ambientale" si è andata progressivamente imponendo in ambito finanziario, tanto che oggi l'attenzione del risparmio gestito è concentrata sui cosiddetti "investimenti verdi". Per un gruppo che gestisce oltre 510 miliardi di euro di attività finanziarie affidate da 35 milioni di italiani è "naturale essere qui per confrontarci insieme ai grandi operatori dell'industria finanziaria".

(Teleborsa) - Apre domani, 2 aprile, l'atteso appuntamento con il Salone del Risparmio 2019. Il Salone del Risparmio è anche l'occasione per lanciare un servizio di "consulenza evoluta, dedicato ai clienti che hanno esigenze finanziarie più complesse che vanno oltre la gestione del risparmio", spiega Novelli. "Abbiamo una gamma prodotti molto diversificata che spazia dai prodotti a capitale garantito come le polizze, i buoni, i libretti e i conti correnti, prodotti che hanno sia una componente garantita che una parte più di mercato come le polizze multi-ramo e infine fondi e unit linked che hanno per definizione una speranza aggiuntiva di rendimento". Alberto Castelli, Ad di BancoPosta Fondi Sgr: "Poste è un soggetto affidabile, trasparente e conveniente, non c'è un prodotto meglio degli altri".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE