Gerard Piqué e la sua passione per il tennis

Rufina Vignone
Febbraio 18, 2019

Un solo precedente, invece, con il Canada che ha sconfitto gli azzurri nel quarto di finale del 2013 a Vancouver. L'Italia ha superato l'ostacolo delle qualificazioni, avendo la meglio sull'India, ed è stata inserita nel gruppo F con gli Stati Uniti e il Canada.

I padroni di casa se la vedranno con la Croazia di Marin Cilic (che ha confermato la sua presenza per il torneo) e la Russia dei temibili giovani (da Karen Khachanov a Daniil Medvedev passando per Andrey Rublev). Nel girone E, infine, la Gran Bretagna, con o senza Murray è da vedere, affronta il Kazakistan e l'Olanda di Robin Haase, secondo oranje più vincente di sempre in Davis, decisivo nel preliminare contro la Repubblica Ceca.

Effettuato il sorteggio della fase finale della nuova Coppa Davis, che si disputerà tra il 18 e il 24 novembre a Madrid con 18 nazionali al via. A chi vince la sfida va un punto nel girone. Le prime classificate e le due migliori seconde si qualificano per i quarti. Le due vincitrici dei gruppi A e B, che saranno ai due estremi opposti del tabellone, affronteranno le due migliori seconde, negli altri due quarti si incontrano le prime dei gruppi C e D con le prime dei gruppi E e F.

In breve, dovrà esser fatta particolare attenzione a far bene, al netto di chi sarà a Madrid e chi no: risultati positivi possono portare ai quarti di finale oppure al mantenimento della partecipazione nel Gruppo Mondiale per il 2018, ma risultati negativi potrebbero spedire al 17° e 18° posto complessivo nella graduatoria complessiva di tutti i gironi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE