F1: la Red Bull svela la nuova RB15

Rufina Vignone
Febbraio 18, 2019

Al blu scuro dello sfondo si contrappongono gli accenti in rosso acceso; il logo della Red Bull è presente sia sul fianco che sull'ala anteriore, che presenta cinque flap per ciascun lato.

MAX IN PISTA Alle 13.35 circa arriva il tweet della Red Bull con Max Verstappen pronto a scendere in pista e battezzare la RB15. Sebbene sia una soluzione esclusiva, unica, anticipano da Milton Keynes. Il nuovo pilota del team anglo-austriaco sarà invece Pierre Gasly che però può vantare di conoscere in maniera approfondita gli uomini Honda che si occuperanno del propulsore. L'olandese ha anche commentato la sua prima presa di contatto con la RB15, dimostrandosi ottimista: "Dopo il primo run ero sorridente, molto contento di comporta la macchina, oltre al motore, molto positivo".

Dalle prime immagini, risulta subito il solito lavorio certosino sull'aerodinamica di Adrian Newey e del suo staff, con la zona dei bargeboard davvero elaborata.

Occhio alla pance, che si presentano piuttosto rastremate, forse anche troppo. Il boss della squadra RBR Christian Horner crede fermamente nelle capacità di Honda.

Un po' di apprensione in Red Bull per quanto riguarda il motore Honda che in passato non si è sempre rivelato affidabile.

Tutto, o molto, comunque, dipenderà dal motore. Dalla partnership con la casa nipponica ci si attende un ulteriore step tecnico che dovrebbe consentire di tenere il passo delle due big, dopo quattro anni con motorizzazione Renault che non ha portato i frutti sperati. Dal dominio assoluto della Formula 1 nel triennio 2010-2014, infatti, il matrimonio franco-austriaco si è logorato per colpa di una crisi sempre più evidente, fino a rendere inevitabile il divorzio consumato tra le accuse reciproche. In effetti, eravamo clienti che avevano prenotato un volo di prima classe e poi hanno dovuto volare in economia. Uno stimolo, quindi, per il motorista nipponico, che lo scorso anno ha potuto lavorare con la Toro Rosso con molta più tranquillità rispetto al tormentato triennio con McLaren. La monoposto 2019 si chiama RB15 e vedrà al volante Max Verstappen e Pierre Gasly.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE