Vedremo se ci sarà una stagione 2020

Rufina Vignone
Gennaio 1, 2019

Nonostante le ultime voci vedano la possibilità di un ritorno a giocare sulla terra di Roma, Roger Federer continua a essere molto sibillino sull'eventuale data del suo definitivo addio al tennis. Il fuoriclasse svizzero, attuale numero 3 delle classifiche mondiali alle spalle degli amici-rivali Djokovic e Nadal, si sta preparando all'inizio dell'annata 2019 sui campi di Perth, dove aprirà la stagione giocando la Hopman Cup, torneo per nazioni in cui verrà affiancato da Belinda Bencic.

Quella che si appresta a cominciare potrebbe essere l'ultima stagione in campo di Roger Federer.

Nella sua prima sfida alla Hopman Cup di Perth a Svizzera ha sconfitto per 3-0 la Gran Bretagna. "Adesso so più o meno quale sarà il mio planning per il 2019 - ha detto King Roger - anche se non sono ancora sicuro di quello che cosa accadrà in primavera". Il basilese non ha mai evocato una data precisa per il suo ritiro, ma visto che l'unico titolo che gli manca è la medaglia d'oro in singolare alle Olimpiadi è immaginabile che la prospettiva di partecipare ai Giochi di Tokyo del 2020 possa spingerlo a proseguire ancora un po'. È stato un momento importantissimo della mia vita e della mia carriera. È stata una stagione positiva anche dal punto di vista fisico. "Devo scegliere una buona programmazione che vada bene per me, la mia famiglia e il mio staff. Ora sono solo carico per la stagione che sta cominciando".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE