Il vulcano Anak Krakatoa ha perso due terzi della sua altezza

Bruno Cirelli
Dicembre 31, 2018

Secondo gli esperti del Centro indonesiano per il contenimento dei disastri geologici, attualmente il vulcano è alto 110 metri, rispetto ai 338 metri di settembre.

Anak Krakatau, il che significa Figlio di Kratakau, è figlio del famigerato vulcano Krakatau la cui monumentale eruzione del 1883 ha innescato un periodo di raffreddamento globale.

L'isola ha perso almeno 2 terzi del suo volume avendo versato tra 150 e 180 milioni di metri cubi di materiale con l'eruzione del 22 dicembre. Numeri che lasciano capire quale intensità può aver raggiunto lo tsunami generato proprio dalle frane provocate dalla violenta esplosione legata all'eruzione dell'Anak Krakatau. Nel frattempo le autorità hanno avvertito i residenti di rimanere ad un chilometro dalla costa di Sunda Strait, che separa Java da Sumatra, a causa dell'elevato rischio di nuovi tsunami.

Ma gli esperti dicono ora un altro potenziale tsunami provocato dal vulcano di crollare di nuovo sarebbe meno grave a causa della sua massa ridotta.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE