Migranti: approdata in Spagna Open Arms con 310 salvati a bordo

Bruno Cirelli
Dicembre 30, 2018

Più di 300 migranti recuperati una settimana fa al largo della Libia sono sbarcati venerdì nel sud della Spagna. Gli oltre 300 migranti a bordo della nave umanitaria erano stati salvati il 21 dicembre da alcune unità della spagnola Ong Proactiva. Tra i migranti soccorsi vi sono anche 139 minorenni.

Sabato scorso, 22 dicembre, un neonato e sua madre erano stati elitrasportati dalla barca a Malta, mentre un bambino di 14 anni affetto da una grave infezione della pelle è stato portato sull'isola italiana di Lampedusa.

"Si parla di vite in pericolo, persone che hanno bisogno di aiuto".

"Sea Watch chiede un porto sicuro".

La nave Open Arms ha attraccato questa mattina nel porto di Crinavis, a poca distanza dalla città di Algeciras, in Spagna. Avevano deciso di sospenderla a fine agosto per denunciare la "criminalizzazione delle Ong", riferendosi in particolare ala politica nel vicepremier italiano Matteo Salvini. Ciò rende questo tratto del Mediterraneo il più letale per i migranti che tentano la traversata verso l'Europa. "Invece la risposta è stata un applauso e 'siamo felici se aiutate i nostri fratelli e le nostre sorelle'".

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE