RONALDO, Nulla mi turba, si saprà la verità

Rufina Vignone
Ottobre 23, 2018

Ancora una volta CR7 sarà chiamato a rispondere con la sua classe alle questioni legate alla sua vita privata e dovrà caricarsi sulle spalle i bianconeri, reduci dal primo pareggio stagionale ottenuto al termine della sfida contro il Genoa. Giocheremo contro una squadra che ha vinto tanto in Italia, è questo che mi motiva e la conferenza deve essere riguardante la partita.

" Non sono ossessionato dai premi individuali, devo concentrarmi sugli ultimi due mesi giocati con la Juventus". Aiuta, ma non lo è. Domani sarà una gara difficile.

Al turco si aggiungono Khedira, ormai fermo da tempo, e Mandzukic, che ha riportato una distorsione alla caviglia proprio nell'allenamento di rifinitura. Un anno che invece ha segnato una leggera flessione per il club torinese, passato dai 562 milioni del 2017 ai 504 milioni di euro messi a bilancio nell'ultimo esercizio (poco più di 400 al netto delle plusvalenze da calciomercato).

Un match dalle mille emozioni che per la Juve può voler dire ipotecare gli ottavi di Champions League. La serata si chiuderà a mezzanotte con "5X5 Champions League", 30 minuti di brevi confronti sui vari argomenti scaturiti dalle serate di Champions, sempre in compagnia della squadra di Champions League Show. E mi ricordo della tifoseria, quella di Manchester è incredibile. "Non mi dimentico neanche di Sir Alex Ferguson, una persona fondamentale, gli auguro tutto il meglio". "Sono fiducioso e lo sono anche i miei avvocati, alla fine si saprà la verità e questa è la cosa più importante", risponde nella sala dell'Old Trafford dove la curiosità per il caso è molto più forte degli argomenti prettamente calcistici.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE