Week end di temporali, temperatura in calo di 8-10 gradi

Bruno Cirelli
Agosto 23, 2018

Va detto che la situazione andrà seguita costantemente perché al momento non possiamo escludere delle sorprese, i modelli matematici di previsione lasciano intravedere dei margini di manovra nell'esatta collocazione della perturbazione suddetta, tra l'altro perturbazione che potrebbe scivolare via rapidamente verso i Balcani oppure intrattenersi un po' di più andando a strutturare un vortice di bassa pressione secondario a ridosso dell'Italia orientale. Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che temporali continueranno a colpire il Centro-Sud, specie appenninico e zone limitrofe, ma anche Sardegna e Sicilia almeno fino a venerdì 24.

Caldo e afa. In questi giorni le temperature sono gradualmente e inesorabilmente aumentate soprattutto al Centro-Nord e sulle città lontane dal mare con picchi di 35-36 gradi, accompagnati inoltre dalla sensazione fastidiosa dell'afa che ci fa sudare soprattutto nelle ore notturne e al primo mattino.

La protezione civile del Comune di Venezia, sulla base dei dati rilevati dal Centro meteorologico di Teolo dell'Arpav, informa che giovedì le temperature saranno senza variazioni di rilievo: le condizioni di disagio fisico si manterranno stazionarie. Nella sua corsa verso l'Italia porterà con una massa d'aria decisamente fresca, e sicuramente molto più fresca rispetto a quella preesistente attualmente sulla Penisola. Sebbene con maggiori incertezze previsionali, possiamo dire che saranno le regioni adriatiche ad essere più esposte all'instabilità e le temperature caleranno un pò ovunque di diversi gradi, fra Domenica e Lunedì. Si passerà da anomalie termiche positive ad anomalie termiche negative anche di 5-6°C al di sotto delle medie di riferimento.

TRA SOLE E TEMPORALI Per tutto l'arco della settimana avremo mattinate soleggiate su entrambe le regioni ma pomeriggi instabili con rovesci e temporali che interesseranno ad intermittenza i settori appenninici lucani, il Gargano, il Subappennino, il Salento Ionico e in alcuni casi anche le Murge.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE