Il primo video immediatamente successivo alla tragedia di Genova — ESCLUSIVO TPI.it

Bruno Cirelli
Agosto 23, 2018

L'attività giudiziaria ha i suoi tempi. "Ogni intervento sul ponte e la sua eventuale costruzione spetta al momento ad Autostrade".

La parte del ponte Morandi giace ancora lì, un cumolo di macerie, acciaio, cavi detriti e polvere misti al sangue delle 43 vittime he su quel ponte hanno lasciato tutto. La struttura commissariale ha scritto al ministero e concessionaria per avviare gli interventi necessari.

Intanto "la procura ha autorizzato le verifiche per la messa in sicurezza dei monconi di Ponte Morandi proposte da Anas, dopo aver avuto il parere favorevole dei consulenti". Si teme infatti per la vita di tutti gli amici a quatto zampe che abitavano nelle case lungo sotto il ponte che sono state sgomberate rapidamente. A parlarne è il sito di informazione locale 'Genova Quotidiana', qui viene spiegato che c'è chi si giustifica dicendo che aveva promesso al figlio di portarlo nel luogo del crollo, chi dice di trovarsi a Genova in vacanza e dato l'accaduto si è trovato a passare di lì, chi invece giustifica gli scatti con motivazioni artistico-professionali pubblicando poi le foto in gruppi di fotografie professionali.

La relazione della commissione ispettiva del ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture sul crollo di ponte Morandi ha evidenziato gravi problemi: "si ritiene indispensabile evidenziare che dall'esame tecnico della documentazione progettuale emerge, con riferimento alla pila n. 10 sopravvissuta al crollo, uno stato di degrado dei materiali, ovvero della corrosione dei trefoli dei cavi di precompressione primarie secondari, di grado più elevato (4 su una scala di 5) rispetto a quello che era stato riscontrato nella pila n. 9 crollata, che risultava di livello 3". Lo ha detto il prefetto di Genova Fiamma Spena al termine della riunione del centro coordinamento soccorsi. "Ci siamo riuniti per vedere se ci fossero attività da fare in via precauzionale. C'è una continua vigilanza all'area rossa e resta sospeso il prelievo dei beni personali dalle case degli sfollati".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE