Sconcerti: "Inter strutturata per campionato di vertice, dipenderà da Nainggolan"

Rufina Vignone
Agosto 14, 2018

Le milanesi sono molto attive con Keita Baldé all'Inter e Tiemoue Bakayoko al Milan: dove potranno arrivare?

"Sono due squadre diverse". L'Inter invece mi sembra più strutturata per fare un campionato di vertice.

Una tra Roma e Napoli rischia di stare fuori dalla Champions.

"E' difficile fare un pronostico sulla classifica adesso". La Lazio ha fatto gli stessi punti dell' Inter, ed ha un gioco già rodato, sono sempre gli stessi. È un Napoli poco valutabile visto il cambio d'allenatore, mentre la Roma si è ringiovanita tantissimo e questo non significa migliorarsi: un giovane di talento alterna partite buone ad altre meno.

La Juventus rimane davanti a tutti? Gli hanno domandato se, come pensano in molti, il calciatore croato abbia usato la scusa di voler andare all'Inter per farsi aumentare lo stipendio e lui ha spiegato: "I giocatori sono capaci del peggio, a partire da Pirlo che ha rifiutato la Nazionale dopo che ha seguito il corso a Coverciano".

Il Napoli fa bene a cedere Inglese al Parma?

Sconcerti: "Il Napoli non ha mai avuto una rosa fenomenale". Una squadra di alta classifica deve avere almeno 2-3 attaccanti forti. Non è neanche elegantissimo comprare un giocatore a gennaio, prenderlo a giugno e darlo via ad agosto.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE