Piazza Affari passa in negativo, spread in calo

Paterniano Del Favero
Giugno 7, 2018

Piazza Affari, dopo un avvio in positivo, fa un brusco cambio di rotta e gira in calo con il Ftse Mib che cede l'1% a 21.535 punti.

Borse europee fiacche dopo la diffusione degli indici di fiducia dei manager in Italia e in attesa di quella in Germania, Francia e nell'Ue, seguita dalle vendite al dettaglio in aprile e, nel pomeriggio dalla fiducia dei manager Usa.

Il rendimento decennale è ora intorno al 2,85%.

LEGGI ANCHE Conte, c'è la fiducia: "Siamo populisti?" Il Ftse Mib milanese, arrivato a far segnare la migliore prestazione del Vecchio Continente e' scivolato in rosso proprio in concomitanza con l'inizio del discorso programmatico di Conte che, tra le altre cose, ha ribadito la volonta' di agire con forza per adeguare la governance europea. Male le banche con Banco Bpm -2,2%, Bper -1,6%, Intesa -2,2%, Unicredit e Ubi -2,3%, oltre ai titoli finanziari come Azimut (-2,1%). Lo spread tra Btp e Bund apre in rialzo di tre punti sulla chiusura di ieri, quando era passato da 208 a 240 punti, posizionandosi a 243 punti con un rendimento al 2,82%. Madrid segna+1,19%, dopo la conclusione della crisi politica con la nascita del nuovo Governo socialista, Parigi +0,19%, Francoforte+0,4%, Londra +0,5%.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE