Pensioni ultime notizie: Quota 100 da 63 anni, Damiano è categorico

Paterniano Del Favero
Giugno 7, 2018

Il presidente del consiglio Giuseppe Conte (S) con il ministro dellinterno e vicepremier Matteo Salvini (D) durante il dibattito in aula al senato sul voto di fiducia, Roma, 05 giugno 2018. "L'accesso alla pensione con quota 100 e un'età minima di 64 anni insieme alla possibilità di andare a riposo con 41 anni e mezzo di contributi - sottolinea - potrebbe costare 12 miliardi l'anno e la cifra potrebbe scendere di circa due-tre miliardi se si introducessero anche il ricalcolo contributivo e le limitazioni ai contributi figurativi".

Per quanto annunciate già da molte settimane, le pensioni anticipate a quota 100 e le uscite dei precoci con quota 41 [VIDEO]non sono state ancora definite, ragione per la quale si continuano a fare ipotesi sulle reali applicazioni, bilanciando spese statali e benefici per i contribuenti. Il Sole 24 ORE si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l'ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.

E' anche prevista anche la possibilità di uscire dal lavoro quando la somma dell'età anagrafica e degli anni di contributi del lavoratore è almeno pari a 100, con l'obiettivo di consentire il raggiungimento dell'età pensionabile con 41 anni di anzianità contributiva, tenuto altresì conto dei lavoratori impegnati in mansioni usuranti.

LAVORATORE NATO NEL 1956 IMPIEGATO IN UNA GRANDE AZIENDA DAL 1978 SENZA AVER MAI AVUTO PERIODI DI CONTRIBUZIONE FIGURATIVA: CI GUADAGNA; con le nuove regole andrebbe in pensione nel 2019 con 41 anni e mezzo di contributi.

La quota 100 è una delle novità prevista dalla riforma delle pensioni del nuovo Governo: Lega e M5S intendono superare in questo modo la riforma Fornero. Laddove 64 anni di età rappresenta il requisito minimo dal punto di vista anagrafico.

Dei sindacati, invece, ha parlato la UIL sostenendo l'importanza di estendere la flessibilità di accesso al pensionamento per tutti i lavoratori intorno ai 63 anni di età. L'anno scorso 3,5 milioni di pensionati hanno potuto riscuotere la quattordicesima a conferma che le condizioni introdotte sono state meno restrittive.

Cerchiamo di seguito cos'è, come funziona e chi potrà accedere alla pensione con la Quota 100. Con questi ultimi che potrebbero diventare 35, e dunque sommati a 65 anni di età.

Quindi con la Quota 100 teorizzata da Brambilla, il cumulo partirebbe dai 64 anni di età, sommati ai 36 di contributi. Altri tipi di combinazioni non sarebbero possibili.

Il ricalcolo è meno penalizzante di quello conosciuto con la sperimentazione "opzione donna" (che dovrebbe essere riproposta dal governo) poiché modificherebbe la valorizzazione solo dei versamenti successivi effettuati dal 1996 e fino al 2012 da parte di lavoratori con meno di 18 anni di contratto prima della riforma Dini.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE