Melania Trump torna in pubblico, tre settimane dopo l'intervento ai reni

Ausiliatrice Cristiano
Giugno 6, 2018

La moglie del presidente americano ha presenziato a un evento ufficiale alla Casa Bianca, organizzato per onorare le famiglie dei soldati caduti in guerra.

Dopo 25 giorni di misteriosa assenza dalla scena pubblica e un intervento per un problema a un rene, la first lady Melania Trump è tornata sotto i riflettori, seppure in modo un po' defilato.

La 48enne first lady non compare in pubblico dal 10 maggio, quando insieme al marito accolse tre cittadini Usa liberati dal regime nordcoreano. A testimonianza della sua presenza esiste solo un video girato dalla giornalista, Jena Greene, che si trovava alla Casa Bianca non in veste di giornalista ma di parente delle vittime. Ma al riguardo la signora Trump non ha rilasciato alcuna dichiarazione, concentrandosi esclusivamente sul tema della serata: "Ci stringiamo introno a tutti coloro che hanno perso le persone amate nel loro servizio per il nostro paese", ha detto in un breve discorso di circostanza. La stessa first lady ha pubblicato un messaggio sul suo profilo Twitter, a corredo di una foto che la ritrae seduta accanto al marito durante la cerimonia. Secondo quanto riportato su adnkronos.com, la first lady non avrebbe trascorso l'ultimo weekend a Camp David insieme al marito (tradizione che hanno sempre rispettato).

Per mettere a tacere le voci, qualche giorno fa Melania ha scritto su Twitter: "Vedo che i media stanno facendo gli straordinari speculando su dove sono e cosa sto facendo". I più infatti ritengono che la frase sia stata scritta non da lei ma da un assistente o dallo stesso Trump.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE