Brian De Palma: "Il mio film horror su Harvey Weinstein"

Ausiliatrice Cristiano
Giugno 6, 2018

A distanza di oltre 40 anni dal capolavoro Carrie, parrebbe proprio che Brian De Palma si appresti presto a tornare nel genere horror realizzando una sua versione dello scandalo Harvey Weinstein!

Il film di De Palma non sarà l'unico a trattare del caso Weinstein, difatti, anche l'acclamato sceneggiatore David Mamet è a lavoro su una commedia relazionata allo scandalo e sarà riservata ai palcoscenici di Broadway.

Come riportato da Variety, Brian De Palma è stato intervistato dal magazine francese Le Parisien ed ha annunciato che sta scrivendo un horror basato sullo scandalo degli abusi sessuali del produttore cinematografico Harvey Weinstein.

Il 77enne regista americano, fresco di pubblicazione in Francia del suo primo romanzo, Les serpents sont-ils nécessaires? "Ho sempre reagito in maniera molto forte contro chiunque facesse queste cose". Si tratta sicuramente di uno degli scandali più rilevanti della storia recente del cinema, che ha portato apparentemente il settore a una profonda riflessione, nella speranza che casi di violenze simili non si ripetano più.

A settembre dello scorso anno Brian De Palma ha concluso in Sardegna le riprese del film Domino, un thriller girato con Nikolaj Coster-Waldau, Carice van Houten e Guy Pearce da lui stesso definito "una terribile esperienza". "Non so se questo lungometraggio uscirà".

"Hollywood è cambiata. I film sui dinosauri e i supereroi sono fatti per i bambini!" Non puoi fare film seri laggiù... a meno che tu non sia Spielberg e tu 'sia' lo studio" ha continuato il regista, il cui ultimo film risale al 2012 "Dopo Mission: Impossible, quando Tom (Cruise) ha detto che voleva girare il resto, ho detto Stai scherzando? Perché vorrei fare un altro film come questo? "Ero stanco di questi grandi film, dove combatti con gli studios per sapere quanto costano gli effetti speciali".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE