Impresa Cecchinato, batte Goffin e vola ai quarti del Roland Garros

Ausiliatrice Cristiano
Giugno 5, 2018

In alternativa, potreste decidere di tentare la strada dell'abbonamento ad Eurosport Player, che prevede tre opzioni di contratto: la prima, mensile, da 7.99 euro ogni 30 giorni, con durata minima di 1 mese, la seconda da 59.99 euro/anno (con pagamento anticipato in un'unica soluzione) e la terza da 5.99 euro/mese, per una durata di 12 mesi e pagamento totale di 71.88 euro. "Ho fatto tanti sacrifici, è incredibile aver raggiunto le semifinali". Di seguito il VIDEO con gli highlights della vittoria di Marco Cecchinato su Novak Djokovic. Il classe 1992 siciliano è sceso in campo come al solito carico a mille, affrontando a viso aperto il serbo. Anche il secondo si apre bene per l'Italiacon un break strappato a Nole nel primo game, ma il "favore" viene restituito al quarto, peraltro perso rimanendo a zero e scivolando per la prima volta in svantaggio nella partita. Molto contratto Nole, anche a causa di una serie di problemi al collo che lo hanno costretto a ricorrere alle cure del fisioterapista.

Nel secondo l'azzurro va subito sul 2-0, ma si fa riprendere da Djokovic.

Cecchinato, reazione e battaglia.

Barazzutti però non era uno sconosciuto al grande pubblico. Una partita che si è trasformata in una battaglia, allungatasi fino al tie break. E alla fine ad avere la meglio è stato il piglio del giocatore italiano, impostosi 13-11 con tanto di complimenti di uno stremato Djokovic. Game, set e match per lui.

Impresa del palermitano Marco Cecchinato al Roland Garros di Parigi.

Ha pianto a lungo Cecchinato, incredulo per il risultato ottenuto. Alla fine l'abbraccio di Djokovic e il pianto liberatorio. I due tennisti non si sono mai affrontati prima di oggi: il vincitore potrà staccare il pass per le semifinali del torneo francese, che andrà a disputarsi contro colui che la spunterà a cavallo dell'altro quarto di finale, che vede impegnati Zverev e Thiem.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE