" "Morto Willow", l'ultimo" cane corgi della regina Elisabetta

Ausiliatrice Cristiano
Aprile 19, 2018

La regina Elisabetta adora i suoi cani corgi.

La sovrana compirà 92 anni sabato prossimo e secondo le fonti di palazzo sarebbe duramente colpita dalla scomparsa di Willow, che aveva 14 anni. Per la precisione, come scrive anche il Corriere della sera, Willow apparteneva alla quattordicesima generazione dei discendenti di Susan, il primo Corgi di Elisabetta regalatole per il suo 18esimo compleanno.

Un vero amico che se ne va, lascia sempre un grande vuoto nel cuore di chi lo ha amato. Negli ultimi anni si è trasformata persino in icona della pop culture, quando è apparsa accanto a Daniel Craig a Londra in una parodia di James Bond in occasione della cerimonia di apertura delle Olimpiadi del 2012 (il video ha più di 17 milioni di visualizzazioni su YouTube) ed era seduta in prima fila alla sfilata Autunno Inverno 2018 di Richard Quinn accanto ad Anna Wintour. C'è un'altra ragione che rende triste Elisabetta II: con Willow finisce un'era.

Oggi a Corte vivono ancora tre corgi, Vulcan, Candy e Whisper, ma non fanno parte della stessa dinastia di Willow. Infatti, da sempre "The Queen" ha avuto un debole per questa razza per nulla facile da gestire, tanto da portarla alla notorietà e scatenare qualche polemica. I cuccioli di Susan, Honey e Sugar nati nel 1949, hanno dato vita a una lunga discendenza.

Ti potrebbe interessare anche.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE