Addio a Marco Garofalo, maestro e coreografo della televisione

Ausiliatrice Cristiano
Aprile 19, 2018

È morto nella notte del 19 aprile il ballerino e coreografo Marco Garofalo.

Garofalo aveva partecipato poche settimane fa a una lezione speciale di Amici 17, uno stage con gli allievi a cui aveva spiegato come funzionare in tv. Non ha l'anima artistica che le chiedo.

L'esperienza di Marco Garofalo ad Amici è ricordata anche per i suoi battibecchi infuocati con la ballerina Elena D'Amario, diventata adesso una delle professioniste del serale del talent show Mediaset, che all'epoca della sua partecipazione come concorrente criticò Marco, accusandolo di realizzare coreografie volgari. "E' snob, arrogante e non ce la farà perché si impunta e non mi segue.". La sua carriera nel mondo della danza è iniziata all'età di 21 anni, dopo un brutto infortunio al ginocchio che lo ha costretto a rinunciare alla carriera calcistica. Dopo aver lavorato nella compagnia di Tuccio Rigano, nel 1978, Garofalo debutta in televisione in Ma che sera con Alighiero Noschese e Raffaella Carrà. Dal 1989 è il coreografo di numerosi show televisivi, iniziando una nuova carriera di grande successo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE