Vendita di orologi di lusso contraffatti: arresti e sequestri

Bruno Cirelli
Aprile 18, 2018

Le attività svolte dalla Guardia di Finanza a contrasto delle forme di produzione e commercializzazione di prodotti falsi e non sicuri, anche attraverso la rete internet, costituiscono un importante fattore a tutela dei cittadini, dei consumatori e degli operatori economici onesti. Continuano le operazioni delle fiamme gialle reggiane tese al contrasto del fenomeno della contraffazione. Le indagini hanno consentito di individuare alcuni soggetti che producevano e vendevano accessori e capi di abbigliamento con gli stemmi delle più note case automobilistiche e motociclistiche presenti sul mercato, contraffatti.

Oltre al sequestro della merce, che sarebbe valsa circa 80mila euro se fosse finita sul mercato, è stata denunciata all'autorità giudiziaria una 50enne di Bergamo.

Il provvedimento restrittivo - a quanto si è appreso - si fonda sulle risultanze di una complessa indagine denominata Frankenstein che ha svelato un complesso sistema di contraffazione e ricettazione di beni preziosi che venivano, successivamente, commercializzati in tutta Italia ed anche in diversi Stati europei, quali Germania, Olanda e Belgio.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE