Tubercolosi tra i rifugiati dell'ex Moi: cinque casi accertati

Barsaba Taglieri
Aprile 18, 2018

Come Aumentare il Seno naturalmente.CLICCA per Info!

La tubercolosi arriva all'ex Moi.

Secondo quanto si apprende, una persona sarebbe stata sottoposta a cure ospedaliere presso l'Amedeo di Savoia di Torino, presidio che si occupa appunto di malattie infettive.

"Dopo la violenza e la droga, anche la tubercolosi: alla occupazione dell'Ex MOI si sommano le emergenze e diventa sempre più pericolosa una situazione ingestita e ingestibile". La vicenda ha inevitabilmente generato polemiche sullo sgombero, che tra edifici abusivi, censimenti e traslochi fantasma non ha di certo dato gli effetti sperati.

Maurizio Marrone, dirigente nazionale FDI, aggiunge "Da emergenza di ordine pubblico a emergenza criminale a emergenza sanitaria: chi ha la responsabilità politica di questa escalation se non chi si impunta a non sgomberare solo per ideologia buonista?".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE