Trovato cadavere al lago di Fimon: indagini in corso

Bruno Cirelli
Aprile 18, 2018

Un cadavere è stato trovato al lago di Fimon (Vicenza) alle prime luci dell'alba. La vittima è un 64enne residente nel Padovano, Lorenzo Casonato, centralinista della basilica del Santo a Padova. Sono comunque in corso le indagini del caso, sulla base dei rilievi che sono stati effettuati dalla polizia scientifica, subito intervenuta sul luogo del ritrovamento del corpo, assieme ai carabinieri e ai sanitari del Suem 118. Decesso che, stando alle prime informazioni emerse, risaliva a qualche ora prima.

Il cadavere è stato rimosso dal lago e trasferito all'obitorio dell'ospedale di Vicenza. A una prima ricostruzione, si sarebbe trattato di un drammatico incidente.

Al momento tutte le ipotesi sono aperte, ma come detto viene esclusa quella di una morte violenta.

Non si esclude al momento nessuna pista, anche se la presenza di bottiglie di alcolici e confezioni di farmaci antidepressivi - indiscrezioni apparse sulla stampa locale da confermare da parte degli inquirenti - potrebbero far presagire ad malore in seguito all'ingerimento di un possibile mix letale o ad un gesto estremo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE