Tentato omicidio, accoltella il vicino di casa dopo una lite: arrestato 49enne

Bruno Cirelli
Aprile 18, 2018

Le indagini condotte dagli investigatori della sezione reati contro la Persona della Squadra mobile hanno consentito di acquisire indizi di colpevolezza nei confronti di Fabio Cardillo, il quale, al culmine della lite, aveva sferrato con un coltello dei fendenti a Licciardello provocandogli profonde ferite. Per questa ragione la Polizia di Stato, su delega della Procura, ha fermato un uomo di 49 anni, Fabio Cardillo, perché gravemente indiziato del tentativo di omicidio e porto illegale in luogo pubblico di arma da taglio. La vittima era stata accompagnata nel pronto soccorso dell'ospedale Vittorio Emanuele dove era stato ricoverato in prognosi riservata.

Cardillo dopo aver accoltellato il vicino di casa è fuggito e di lui di sono perse le tracce. Nei suoi confronti lunedì scorso il Gip del tribunale ha convalidato il fermo disponendo la custodia cautelare nel carcere di piazza Lanza.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE