Playoff Nba, nella notte vincono Boston Toronto e New Orleans

Rufina Vignone
Aprile 18, 2018

Non sono una sorpresa i Toronto Raptors, che dopo aver chiuso al primo posto la stagione regolare sono favoriti ad Est per arrivare alle NBA Finals e giocarsi il titolo. Contro ogni pronostico, considerando le assenze importanti, Boston ha ancora qualcosa da dire in questi playoff, e la serie si sposta a Milwaukee con l'idea che gli uomini di coach Stevens possano riuscire anche a strappare una W in trasferta.

Bella partita e successo anche per i Toronto Raptors che regalano un'altra gioia ai propri tifosi superando 130-119 i Washington Wizards, grandissima prestazione per DeRozan che mette a tabellino 37 punti con cinque rimbalzi e quattro assist. I capitolini pagano la cattiva serata di Bradley Beal: 9 punti con un pessimo 3/11 al tiro e non può bastare un John Wall da 29 punti e 9 assist. L'andamento della partita è stato piuttosto simile a quello di Toronto, con i Celtics che hanno fatto la differenza già nel primo quarto, scavando un piccolo gap rispetto che gli avversari non sono mai riusciti a ricucire, arrivando a contatto solamente nella seconda frazione di gioco. I Celtics dal canto loro, con un Jaylen Brown in grande spolvero (30 punti), hanno avuto la meglio sui Milwaukee Bucks per 120-106. Nel terzo quarto i Pelicans sembrano aver aver fatto la differenza, ma nel quarto quarto Portland è riuscita a rientrare, andando addirittura in vantaggio sul 100-99 a poco più di 3′ dalla conclusione. Per la franchigia del Wisconsin non è sufficiente il solito dominante Giannis Antetokounmpo, a referto con 30 punti (13/17 dal campo), 9 rimbalzi e 8 assist. Rozier mette a segno 23 punti con tre rimbalzi e otto assist.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE