Movida di Frascati, arresti e denunce per spaccio di droga

Bruno Cirelli
Aprile 18, 2018

Dopo l'arresto, il 29enne e il 19enne sono stati rinchiusi nel carcere di Arghillà, mentre gli altri due sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della caserma di Rione Modena, in attesa del rito direttissimo che sarà celebrato questa mattina.

Durante la movida, i militari, impiegati in divisa e in abiti civili, hanno eseguito numerosi controlli alla circolazione stradale e nei pressi di locali dove si radunano giovani ragazzi dediti al consumo di alcolici e sostanze stupefacenti.

E' stato infatti l'andirivieni continuo dalla sua abitazione ad insospettire i vicini, che hanno segnalato la situazione ai carabinieri di Bagnolo. In questo caso, si tratta di un libanese di 29 anni, trovato con 16 dosi di eroina, pronte per essere vendute, e circa 500 euro in contanti, provento dell'illecità attività.

E sempre nel corso delle attività investigative che si sono sviluppate tra il 2016 ed il 2017, tre sono state le persone arrestate in flagranza di reato e dodici quelle denunciate in stato di libertà, tutti soggetti prevalentemente residenti ad Isernia. Nelle sue tasche è stata trovata una dose di 1,4 grammi di hashish. I militari dell'Arma erano intenti ad un servizio teso ad arginare il fenomeno dell'uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti nel centro cittadino e giunti in piazza Vittorio Emanuele hanno notato il 26enne, già noto alle forze dell'ordine per reati legati alla droga.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE