Justin Bieber ha picchiato un uomo per difendere una ragazza al Coachella

Ausiliatrice Cristiano
Aprile 18, 2018

Stando a quanto riportato da TMZ, Justin Bieber avrebbe visto un uomo in evidente stato d'alterazione afferrare con violenza una ragazza, probabilmente la fidanzata.

In quel momento, Justin Bieber e l'amico Patrick si sono avvicinati alla coppia, ed hanno invitato l'uomo a lasciare andare la ragazza, senza ottenere successo. Ancora nessuna conferma ufficiale, ma stando quanto rivelato da TMZ sarebbe proprio così. Così, il cantante avrebbe colpito l'aggressore della ragazza con un pugno in pieno viso, tenendolo lontano da lei fino all'arrivo delle forze dell'ordine.

Il dipartimento di polizia di Los Angeles ha confermato a People che la donna coinvolta nell'episodio ha riferito che "Bieber è coinvolto nell'incidente" ma non ci sono altri testimoni che possono confermare quanto accaduto.

Sempre durante il primo week-end al Coachella Festival 2018, Justin Bieber, che non era atteso come ospite musicale, ha intrattenuto un piccolo pubblico con un concerto di canti di Chiesa. Solo così la ragazza, molto spaventata, è riuscita a liberarsi e scappare dalle grinfie dell'ex. In particolar modo il cantante è stato sorpreso a chiacchierare a lungo con Mason Ramsey, star 11enne dello jodel che avrebbe chiesto a Bieber di fare un selfie insieme a lui.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE