Doveva scontare 7 anni di carcere: latitante arrestato a Cagno

Bruno Cirelli
Aprile 18, 2018

E' stato arrestato dalla Polizia di Stato un italiano di 56 anni che doveva espiare la pena in regime di detenzione domiciliare.

Il 36enne era stato ritenuto colpevole di reati di associazione mafiosa e rapina ad estorsione. Nell'ultimo caso, il 37enne si era impossessato di un motorino e aveva poi usato il bancomat trovato nel vano della sella. Inoltre ad arricchire il suo "curriculum" ci sono una serie di precedenti penali per reati contro il patrimonio e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

Non è stato facile per gli agenti di Polizia fermare il soggetto. E' stato da quel momento che di Frizziero si erano perse le tracce. E' rinchiuso in carcere al Bassone.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE