Chelsea, Conte riceve una telefonata durante la conferenza: "È mia moglie..."

Rufina Vignone
Aprile 18, 2018

Situazione delicata. Nel corso della conferenza stampa di presentazione del match Conte tocca tutti gli aspetti della questione e non si sottrae alle domande serrate dei giornalisti. La compagine londinese non solo non è mai realmente stata in corsa per il titolo in Premier League, ma attualmente è anche fuori da quelle zone di classifica che valgono l'accesso alla prossima Champions League. E infatti era proprio il cellulare del manager dei Blues che stava squillando. E' lo stesso Conte a svelare il mistero... mette la mano nella tasca destra della tuta, abbassa lo sguardo e verifica il numero apparso sul display del telefonino: "E' mia moglie - dice con tono voce dimesso e un po' imbarazzato mostrandosi anche spazientito -".

Il tecnico del Chelsea ha prontamente rifiutato la chiamata, lasciandosi andare ad un commento: "Sempre nei momenti sbagliati". Vi chiedo scusa, potete farmi una multa. "Sono davvero dispiaciuto" - conclude, "mi darebbe fastidio se accadesse la stessa cosa a voi". Il tutto si è chiuso con una grossa risata da parte di Conte e dei presenti in sala stampa.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE