Pedrosa in dubbio per Austin: "Ma io viaggio"

Rufina Vignone
Aprile 17, 2018

E da allora sono stato sempre forte. "E' sicuramente il posto adatto per provare ad ottenere un buon risultato".

Marquez ha poi parlato del suo inizio di stagione, svelando di sentirsi piuttosto bene: "Dopo un buon inizio di stagione in Qatar, non ho conquistato punti in Argentina, ma devo ammettere che mi sono sentito bene in entrambe le gare, il che rappresenta qualcosa di positivo". "Quest'anno hanno lavorato per ridurre i dossi, vedremo com'è la pista". Ho fatto tanto esercizio per cercare di aumentare la mobilità e ridurre l'infiammazione. Sto recuperando il tono muscolare e questo mi permette di vedere dei progressi concreti. Per ora è difficile conoscere le reali possibilità. Austin è una pista impegnativa e finché non sarò di nuovo in sella non potrò davvero conoscere la mia situazione.

"Perché non dovrei pensare alla mia prima vittoria, voglio sognarla e vivere questo momento al massimo Sono molto entusiasta per il podio conseguito in Argentina e mi piacerebbe salirci nuovamente, il mio obiettivo è quello di riuscire a trovare da subito la giusta fiducia ed essere veloce fin dal primo turno di libere in Texas".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE