Torre Annunziata - 'Quaglia quaglia' catturato ad Amsterdam, era ricercato da 3 anni

Bruno Cirelli
Febbraio 9, 2018

E' stato catturato ad Amesterdam pericoloso broker della droga latitante da tre anni.

Un narcotrafficante di Torre Annunziata è stato arrestato in un'azione congiunta dei carabinieri italiani e della polizia olandese ad Amsterdam. Le indagini sono state supportate da attività tecniche coordinate dai magistrati della Direzione distrettuale antimafia di Napoli.

Francesco De Simone e' stato raggiunto in un appartamento a sud di Amsterdam e trovato in compagnia di una donna 29enne di nazionalita' rumena. Al momento dell'arresto il latitante non ha opposto resistenza ed era in possesso di documenti falsi.

Gli investigatori hanno ricostruito che sfuggito alla cattura aveva trascorso la latitanza tra l'Olanda e la Spagna, rientrando sporadicamente in Italia.

Fungeva da broker per l'acquisto di droga per conto delle organizzazioni camorriste della provincia di Napoli, faceva delle "puntate" per l'acquisto di ingenti quantitativi di droga provenienti dall'estero.

Per il momento è trattenuto in un carcere olandese, in attesa delle procedure di estradizione.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE