Da Milano in Calabria con ovuli di cocaina, un arresto

Bruno Cirelli
Febbraio 8, 2018

Controllato, il 38enne ha ammesso che la sostanza di cui si era disfatto era cocaina destinata al suo fabbisogno giornaliero, pertanto, è stato sottoposto a perquisizione personale che ha dato esito negativo. Il tassista è stato bloccato dagli agenti dell'antidroga della squadra mobile, che stavano seguendo un uomo di 39 anni, ritenuto uno spacciatore. I militari hanno notificato 7 misure di custodia cautelare in carcere per detenzione e spaccio di droga e, nei mesi scorsi, erano già scattati 18 arresti e 23 denunce per detenzione e spaccio di droga, possesso e fabbricazione di documenti falsi, favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e sfruttamento della prostituzione. I poliziotti - che lo seguivan da alcuni minuti, dalla Stazione Centrale - lo hanno fermato, insieme al tassista che ha confermato di aver acquistato la droga dal nordafricano. Simone Casto, un 22enne di Alliste, è stato arrestato dai carabinieri nelle ultime ore, perché trovato con delle dosi di stupefacente. Lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, mentre l'uomo è stato segnalato alla Prefettura di Frosinone quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Da Milano in Calabria con ovuli di cocaina, un arresto

In casa del pusher, a Cinisello Balsamo, e nella sua auto, sono stati trovati altri cinque grammi di coca e settecento euro in contanti.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE