Bnp Paribas, acquisirà attività banca depositaria di Banco Bpm

Paterniano Del Favero
Febbraio 8, 2018

La raccolta diretta clientela 2017 è pari a 107,3 miliardi (contro i 110 miliardi al 31 dicembre 2016), mentre quella indiretta si attesta a 99,3 miliardi rispetto ai 97,2 realizzati nello stesso periodo dell'anno scorso). L'utile dell'esercizio è di 2,616 miliardi di euro, ma escludendo tutte le componenti non ricorrenti il risultato netto 'adjusted' e di 13,5 milioni. Contestualmente il gruppo ha annunciato un nuovo piano di riduzione dell'esposizione ai crediti problematici: rispetto al programma di cessione di sofferenze per 8 miliardi, la stima viene alzata fino 13 miliardi di euro al 2020.

Alla stessa data il Common Equity Tier 1 ratio (CET1 ratio) era pari al 12,36% rispetto all'11,01% del 30 settembre 2017. Intanto, il BancoBPM ha siglato un accordo con BPN Paribas Securities Services per la cessione del ramo d'azienda di banca depositaria e ha definito il trasferimento ad Anima Holding dei contratti di gestione in delega in ambito assicurativo. Il controvalore dell'operazione è stato convenuto in 120 milioni di euro. L'istituto milanese ha chiuso il 2017 con un utile netto di 557,8 milioni di euro che include i proventi della cessione di Aletti Gestielle.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE