Benevento, Vigorito: "Pensiamo in grande e vinciamo la nostra Serie A"

Rufina Vignone
Febbraio 8, 2018

Intervistato dai colleghi di RMC Sport, è intervenuto in merito alla situazione della sua squadra e del primo campionato in Serie A il presidente del Benevento, Oreste Vigorito.

Infine il patron torna sul suo Benevento e spiega il roboante calciomercato di gennaio: "Chiunque nella nostra condizione avrebbe fatto la stessa cosa". Abbiamo ripiegato su di lui perché sapevamo che potesse essere la scelta più giusta e grazie a lui possiamo continuare sulla strada intrapresa da Baroni. E indipendentemente dal risultato, vinci se sei in pace con te stesso. Siamo ultimi ma noi guardiamo sempre in alto e proveremo fino alla fine a tenerci stretta la categoria. Siamo di fronte alla squadra più forte d'Europa, più bella della Juve. Dobbiamo pensare in grande, non era quella di domenica la gara da vincere. Sono in parità. Vincerà chi sarà penalizzata di meno dalla VAR. A noi ad esempio la tecnologia ha tolto molto.

L'obiettivo salvezza per la compagine di Roberto De Zerbi, che ha finora totalizzato soltanto 7 punti, è ancora lontano. Abbiamo la coscienza a posto. Ma abbiamo delle speranze concrete per riuscire a salvarci.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE