Omicidio a Maletto, pensionata uccisa in casa con una botta alla testa

Bruno Cirelli
Gennaio 27, 2018

Anziana donna, N. S., è stata trovata nella sua abitazione di Maletto, nel catanese, con il cranio fracassato.

Disoccupato, celibe e incensurato. L'uomo è stato bloccato, poco dopo il ritrovamento del cadavere da carabinieri della stazione di Maletto, dentro la stessa abitazione nella quale risiedeva con la madre e nella quale non ci sarebbero segni di effrazione. Dopo un interrogatorio durato per tutta la notte nella caserma dei carabinieri di Maletto, non si è saputo discolpare.

In passato era stato sottoposto a tre Tso (trattamenti sanitari obbligatori). Il pm della procura di Catania ha disposto il fermo di Valentino Saitta, ipotizzando il reato di omicidio.

A dare l'allarme è stata l'altra figlia, che ieri sera ha telefonato alla madre ma non aveva ottenuto risposta.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE