Juventus, Allegri: "Cuadrado forse dovrà operarsi"

Rufina Vignone
Gennaio 27, 2018

Perché l'allenatore campione d'Italia pur avendo una rosa ampia ha piena fiducia di Cuadrado, che spesso nei suoi anni bianconeri è stato determinante.

Brutte notizie in casa Juventus: Allegri potrebbe perdere Cuadrado. Il ventinovenne ex di Chelsea e Fiorentina martedì prossimo sarà visitato da uno specialista in Germania e scoprirà se dovrà fermarsi a lungo ai box. Una eventuale operazione metterebbe a rischio la stagione di Juan Cuadrado, i tempi di recupero a seguito dell'intervento difatti si aggirano intorno ai due-tre mesi ed accelerare la ripresa agonistica vorrebbe dire rischiare una possibile ricaduta, da evitare anche in vista del Mondiale in Russia, che l'esterno offensivo giocherà quest'estate con la Nazionale Colombiana. Sarebbe una perdita notevole per Allegri, anche in funzione del ritorno in scena della Champions League, col colombiano sempre in grado di cambiare marcia, anche in Europa.

Una mossa di calciomercato che ha irritato la dirigenza del Napoli, che muovendosi con largo anticipo rispetto alla Juventus aveva già trovato l'accordo con il giocatore, molto attivo negli ultimi giorni per convincere il Sassuolo a cederlo, come da telefonata al patron dei neroverdi in cui chiedeva la possibilità di andare a vincere lo scudetto in Campania.

Per quanto riguarda l'offerta presentata da Marotta per Politano, si parla di quattro diverse opzioni a disposizione della società di Squinzi, tutte del valore di 30 milioni: una è tutta in contanti, le altre prevedono l'inserimento del terzino Tripladelli, del centrocampista Calligara o dell'attaccante Orsolini per far abbassare la base economica. Marchisio è sulla via del recupero. Dybala procede nel recupero, a metà della prossima settimana avrà un esame per vedere se si è chiusa la cicatrice. Matuidi? Per lui è solo una botta.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE