Simone Verdi spiega perché ha rifiutato l'offerta del Napoli

Barsaba Taglieri
Gennaio 26, 2018

L'attaccante avvisa gli azzurri: " Ho fiducia nella trasferta di Napoli, al San Paolo ho segnato un solo goal".

Simone Verdi ha deciso di restare al Bologna, declinando definitivamente le avances del Napoli e chiudendo dunque la trattativa tra azzurri e felsinei. Gli uomini affidati al calciomercato e gli osservatori stanno monitorando da vicino le prestazioni di Simone Verdi. Sul Napoli: "Dovremo avere personalità al San Paolo, sarà un ambiente caldo. Ho segnato una volta sola lì". "Però stiamo facendo un'ottima stagione, abbiamo sbagliato solo la gara col Torino".

A Napoli Verdi troverà un'accoglienza particolare. Sempre Verdi ha smentito anche che la motivazione del "no" sia dovuto alla paura di giocare con poca continuità alle dipendenze di Sarri: "Non è un discorso che ho affrontato: quando arrivi in quelle squadre, devi dimostrare di valere quella piazza e andare al 100% per guadagnarsi il posto. A fine campionato avrà altre occasioni".

Blerim Dzemaili si è ripresentato davanti ai suoi tifosi nel migliore dei modi. In che cosa consiste la magia della Bombonera?

"Io provo a spiegarglielo, ma lei ci vada perché a parole è difficile far capire l'atmosfera".

Donadoni dovrebbe schierare De Maio ed Helander in difesa, dal momento che Gonzalez e Maietta non sono in forma.

"È speciale. In quel periodo Diego veniva quasi sempre alla Bombonera".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE