Assemblea Lega Calcio, la serie A si spacca in due

Rufina Vignone
Gennaio 26, 2018

Tutto in alto mare.

A ore dalla convocazione non è ancora iniziata la prima assemblea della Lega Serie A della giornata, fissata alle 11 di oggi. E forse nemmeno ci sarà. Le società in questione, le cosiddette riformiste, si sono riunite altrove dando vita a un'assemblea parallela, che preclude, con alta probabilità, il fatto che si giunga a una decisione comune che soddisfi tutte le parti. Da una parte uno schieramento con Lazio, Napoli, Milan, Atalanta, Udinese, Genoa, Chievo ed Hellas Verona. Oggetto, il rinnovo della governance dopo nove mesi di commissariamento affidato a Carlo Tavecchio, in scadenza lunedì. Ci sono Juventus, Inter, Roma, Torino, Fiorentina, Sampdoria, Cagliari, Sassuolo e Bologna.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE