YOUTUBE Tottenham-Real Madrid 3-1, Cristiano Ronaldo non basta

Rufina Vignone
Novembre 2, 2017

Nella quarta giornata di coppa le Merengues sono infatti state strapazzate dal Tottenham, perdendo (forse definitivamente) la leadership del loro girone. Entrambe le squadre sono appaiate in vetta a quota 7 punti con ben sei lunghezze di vantaggio sul Borussia Dortmund e Apoel.

Registrati i pari in Besiktas-Monaco (1-1) e Borussia Dortmund-APOEL (1-1), la sera di pallone europeo ha regalato gioie anche al Manchester City.

Il dubbio più grande in casa Spurs è la presenza o meno di Harry Kane: il bomber ha saltato il big match contro lo United ma è stato convocato per la gara con il Real. Davanti a Lloris l'ormai consolidata difesa a 3, con Alderweireld, Sanchez e Vertonghen, mentre a centrocampo Dier dovrebbe essere affiancato dal rientrante Dembele, con Trippier e Davies sulle corsie esterne.

Real Madrid (4-3-1-2): Casilla; Achraf, Sergio Ramos, Nacho, Marcelo; Modric (81′ Theo Hernandez), Casemiro, Kroos; Isco (73′ Borja Mayoral); Benzema (73′ Asensio), Cristiano Ronaldo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE